lunedì 9 gennaio 2012

se proprio non riuscite a rinunciare al dolcetto...composta di pere, con amaretto, vaniglia e arancia





















Chi è passato di qui ieri sera avrà già visto questa foto ma senza ricetta...sono gli scherzi del sistema bozze di blogger! Avevo già salvato la foto nella bozza che non so per quale strano motivo è invece andata pubblicata. Rimossa la foto senza ricetta, ho rimosso pure il commento di Laura di Gambero Russo con cui mi scuso!! Allora, adesso vi lascio la ricetta di questa composta che risulta dietetica, non troppo dolce, ma soddisfa chi dei dolci non può fare a meno (e non sono io, ma molti miei amici) ma deve pur contenersi, causa salute o giro vita un po' straripante (e non solo...), soprattutto dopo le feste! Un modo diverso e sfizioso per consumare la frutta cotta, stavolta è toccato alle pere, invece se preferite le mele date una sbirciata qui

Composta di pere con amaretto, vaniglia e arancia

4 pere
cacao amaro in polvere
 4/5 amaretti dipende dai gusti
una punta di coltello di semini di vaniglia
buccia d'arancia grattugiata

Sbucciate le pere e fatele a pezzi. Mettetele in una casseruola con un po' d'acqua (potrebbe essere superfluo se la frutta è molto acquosa), i semini di vaniglia, un po' di scorza d'arancia grattugiata e del cacao (la quantità va a gusto ma io suggerirei di non esagerare altrimenti mortifica tutti gli altri sapori).
Lasciate cuocere fino a quando non sia tutto ben cotto. Date un colpo di mixer e lasciate intiepidire. Sbriciolate gli amaretti in piccoli bicchieri in cui verserete la composta, completate con zeste di arancia e servite.


22 commenti:

  1. me la salvo subito!!!!! ottima idea da sostituire almeno x qualche volta i dolci pesati e ipercalorici! grazie e bravissima!!! buon inizio sett ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Monia, tu che sei del mestiere e conosci le alchimie giuste, si potrebbe trasformare questo dolce in un budino?
      un abbraccio

      Elimina
  2. Gustosa e da mangiare a cuor leggero!! ;)
    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .... leggera e soddisfacente! Un caro saluto!

      Elimina
  3. Ecco un dolcetto perfetto per questi giorni in cui non riesco a rinunciare a qualche sgarro. Deve essere buonissima e soprattutto niente sensi di colpa! Grazie, Babi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tranquilla, nessun diavoletto a ricordarti l'ago della bilancia!
      un caro saluto!

      Elimina
  4. Risposte
    1. grazie! provala e fammi sapere! Un caro saluto

      Elimina
  5. che facile questa ricetta...quasi quasi la inserisco nei corsi dei miei cuochini: merci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che carino il tuo blog, lodevole la tua attività. fai bene ad insegnare ai piccoli a cucinare sano! Un caro saluto

      Elimina
  6. In estate sono dipendente dalle pesche con l'amaretto e il cioccolato. Non avevo mai pensato a una variante invernale, credo proprio che diventerò dipendente anche di questo :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti capisco benissimo...spero proverai la ricetta delle mie pesche ripiene ( http://www.bucciadilimone.it/2011/09/di-amici-piemontesi-e-pesche-ripiene.html ) Un caro saluto

      Elimina
  7. non molto dolce è meglio, mi piacciono anche di più con la punta amara della buccia d'arancia :P
    buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi stare tranquillo mio caro gio, tutti i dolci che troverai qui non saranno mai troppo dolci, non amo il sapore zuccherato...Un affettuoso saluto

      Elimina
  8. mi hai tentata a provarla, complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di essere passata da qua e se la provi fammi sapere!

      Elimina
  9. Rieccomi felice di esserci ancora una volta! :-) Bella la combinazione degli ingredienti, molto interessante, da tenere a mente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere tornata! provala! un caro abbraccio!
      elisa

      Elimina
  10. Risposte
    1. grazie della visita. è semplice e buona! Un abbraccio!

      Elimina
  11. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  12. Ecco colpita e affondata io non ci riesco a rinunciare e vado sempre alla ricerca di ricette light e spidy: questa entra a far parte della eat parade ^_^ Ciao e grazie

    RispondiElimina

Linkwithin

Si è verificato un errore nel gadget