Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

gnocchi di patate con tenerumi di zucchina e granella di mandorle

Oggi vi do una ricetta che approfitta ancora della generosità di verdure di fine estate (anche se cominciano a fare capolino le prime zucche) e di una delle mie paste fresche preferite: ecco a voi gli gnocchi di patate con tenerumi di zucchina lunga (o siciliana) con la nota croccante e dolcemente profumata della mandorla. 

Su cosa siano i tenerumi trovate varie notizie sul blog (qui la mia prima ricetta sul blog in cui spiego di questa verdura e come prepararla per condire la pasta e accenno a quella barbara usanza di servirla a minestra con 30°C all'ombra; mentre qui e qui trovate due sformati assai buoni, che vi risolvono le cene delle serate estive o pranzi leggeri (mangiando solo questo). I tenerumi li uso spesso in estate, mi piace quel loro gusto dolce di erba e quella consistenza morbida, soffice ma un po' ruvida. Si sposano bene con la mandorla

Per evitare il rischio che diventasse un piatto "piatto", ho aggiunto nell'intingolo per condire un bel pepero…

Ultimi post

pasta brisée con marmellata di sambuco, susine e nocciole

muffins ai mirtilli con avena e nocciole

melanzane ripiene vegetariane, cotte in tegame, con feta e mandorle

clafoutis salato con zucchine, cipolle e gorgonzola alla maggiorana

pasta fresca semi integrale con crema di zucchina lunga siciliana

pasta con le melanzane detta pure alla Norma

dolce soffice alle pesche e amaretti con cacao e mandorle

peperoni ripieni al forno vegani con cous cous speziato

muffin alla marmellata di ciliegie con amaretti e mandorle

Pasta con le melanzane, sesamo e menta, senza pomodoro, vegana