Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Frittele di Riso di San Giuseppe

Oggi è San Giuseppe, è tradizione preparare queste morbide e profumate frittelle di riso che in dialetto chiamiamo "crispeddi".

Oggi è anche la festa del Papà, chi conosce la mia vita sa che il rapporto con mio padre è assai difficile, insomma, non ho mai avuto tanto da festeggiare, eppure oggi vorrei dedicargli un pensiero, che non sia pieno di rabbia e livore.
Devo anche a lui, oltre ai tratti del mio viso, la mia passione per la cucina, la mia golosità impenitente, la familiarità con ciò che è cibo, anche se, sempre a lui devo i miei pochissimi limiti alimentari. No, non è stato un padre facile, assolutamente, ma è stato lui e basta.
Non saprò mai cosa voglia dire avere un padre nel senso comune, chi ti rassicura, protegge, che ti indica la strada, che pensa a te e al tuo benessere, che c'è sempre...no, non ne avrò mai idea e potrò solo intuirlo ma poi per cosa? per sentire ancora di più un male atroce di quello che avrei potuto avere e che non ho avuto. Del resto, q…

Ultimi post

Scaccia modicana di fave verdi e ricotta

Macco di fave secche al finocchietto

pasta con la ricotta con maggiorana e pepe nero

Italia a Morsi con Chiara Maci a casa mia su Food Network Italia

frittelle con uvetta, noci e semi di finocchio

Pizzoccheri freschi, ricetta tradizionale

sformato di cardi con salsa al gorgonzola

cake al cioccolato, pere, noci pecan, nocciole e scorza d'arancia

Buccateddi di broccoli

Tortellini in brodo