Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

cake alle nocciole con farina integrale, fiocchi d'avena e cioccolato

Non so voi, ma a me piacciono quei dolci un po' rustici, dalla consistenza grossolana, magari pesanti e che si sbriciolano, ideali per la colazione o un tè informale "in campagna". Sono quei dolci che per me fanno casa!  Evocano stufe a legna che borbottano, teiere su lastre di ghisa roventi, vetri delle finestre appannati, un tavolo di legno grezzo, sussurri di voci tranquille, lentezza dei gesti, calma.
Se tutta l'atmosfera fin qui descritta difficilmente può realizzarsi (vivo in un appartamento e l'unica voce sussurrata è la mia quando parlo tra me e me) nessuno può impedirmi di giocare con la magia del cibo, il suo potere evocativo, la sua capacità di catapultarti in una dimensione "altra" solo attraverso un insieme di ingredienti che sollecitano il nostro alfabeto emotivo, fantastico, fatto di immagini, atmosfere, ricordi. 
Il cibo è nutrimento non solo per il corpo ma anche per quella dimensione che a volte chiamiamo spirito o anima. Ecco perchè …

Ultimi post

riso pilaf con i finocchi: mangiare in bianco dopo le feste

Tortelli di radicchio, noci, ricotta al burro e salvia

torta al cacao ai cachi, senza uova, senza latte, senza burro, profumata alle nocciole e zenzero candito

tortelli di zucca emiliani al burro, salvia e succo di melograno

quiche di brisée allo zafferano con zucca, ricotta e speck

tagliatelle al limone con salsa allo zafferano, mandorle e pepe nero

World pasta day 2018 - Tagliatelle fresche al limone con erbette aromatiche, mandorle e chiodi di garofano

pasta brisée dolce con pesche e amaretti

Peperoni ripieni con merluzzo e patate

gnocchi di patate con tenerumi di zucchina e granella di mandorle