martedì 7 gennaio 2014

di Auguri e di nessun buon proposito per il nuovo anno e...fettucce di semola con pesto di broccoli,sanapu, mandorle, pomodoro secco etc.etc








































Tantissimi Auguri, che questo 2014 sia davvero un anno di bellezza e serenità!
E leggerezza, quella non dimentichiamola mai.
Ho deciso per quest'anno di non fare nessuna lista di buoni propositi per evitare, alla fine, di aumentare il mio senso di frustrazione per non aver minimamente portato a compimento nessuno dei punti prefissati. Quindi, quest'anno si naviga a vista, in base all'umore e alle occasioni, come unica stella polare terrò conto del mio benessere.
L'avventura del b&b, in versione invernale, mi ha dato altre belle soddisfazioni. Persone deliziose e piacevoli con cui abbiamo festeggiato la fine dell'anno. Sicuramente, da questo punto di vista, è stato un bell'inizio di cui serberò un bel ricordo. E adesso, passiamo alla ricetta che avevo già postato tempo fa su FB ma mi sembra più che adatta ai post - bagordi natalizi: un condimento per della buona pasta, leggero, a base di verdure. Tra quest'ultime ho utilizzato le foglie di "Sanapu"credo sia la pianta della senape, quella da cui si ricavano i grani per la salsa senape. Si tratta di una pianta amara e lievemente piccantina, potreste sostituirla con della ruchetta anche se la consistenza della foglia è diversa ma trattandosi di un pesto, poco importa.

Fettucce al pesto di broccoli, sanapu, mandorle etc.etc.

400g di fettucce
200g di broccoli già lessati
1 spicchio d'aglio a cui avrete tolto l'anima (ihihihi)
una manciata di mandorle con la pellicina leggermente tostate
qualche foglia già lessata di sanapu
la scorza grattugiata di mezzo limone
e un tocchetto di ricotta salata
2 pomodori secchi
e una punta di peperoncino
olio evo

Mettete a bollire l'acqua per la pasta. Intanto nel boccale del mixer mettete le mandorle con l'aglio, i pomodori secchi e date il primo giro. Aggiungete le verdure, la scorza di limone e l'olio. Date un giro fino ad ottenere una cremina. Per ultimo aggiungete la ricotta salata.
In una terrina mettete il pesto appena pronto e un cucchiaio d'acqua di cottura della pasta. Scolate la pasta, conditela e servite!

10 commenti:

  1. Appetitose!!! E un Buon anno

    RispondiElimina
  2. io pesto alle cime di rape!decisamemnte sono le ricette migliore, quelle di stagione, che fanno bene e che aiutano a diversificare la dieta!

    RispondiElimina
  3. SENAPU???? Beh mi hai proprio incuriosita e devo scoprire cos'è questa pianta!!!
    Ottimi i propositi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @lucy, come non essere d'accordo? buona cucina!

      @Mila, spero presto di fare un post dedicato a questo ortaggio, magari lo fotografo e chiedo come si chiama in italiano. anche se penso all'80% si tratti della pianta della senape. buon anno!

      Elimina
  4. Ciao Elisa e buona anno. Complimenti per questa ricetta davvero deliziosa..

    RispondiElimina
  5. Amo tutti gli ingredienti di questa ricetta, fantastica! me la segno, a presto!

    RispondiElimina
  6. Buonissima!!!
    L'abbiamo preparata ieri sera, la scorza di limone e le mandorle stanno divinamente con questi ingredienti!!!
    Grande Ely!
    Manuela V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Manuela, sono proprio contenta che ti sia piaciuta. Un abbraccio

      Elimina
  7. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Linkwithin

Si è verificato un errore nel gadget