sabato 21 maggio 2011

Ricca insalata di pollo, ceci, etc, etc per un ospite improvviso





















Nonostante mi trovi come latitudine più a sud di Tunisi, qui ancora il caldo estivo tarda ad arrivare. Anche di giorno, nonostante il sole, soffia un venticello bello fresco che ancora poco t'invoglia a mangiare una bella insalata e devo dire che i pomodori, ortaggio da me tanto amato, non hanno ancora il sapore sapido e zuccherino del sole.

All'arrivo di un ospite improvviso alle 13,30, quando hai finito pure le scorte di pasta, non puoi che preparare un pranzo improvvisato ed ecco che nasce quest'insalata che potremmo definire l'insalata del "vediamo cosa ho in frigo".

Preparare un'insalata a volte può sembrare banale ma più ingredienti metti maggiore dovrà essere l'attenzione al loro modo di stare insieme, devono trovarsi bene e in equilibrio.
Altro elemento importante per rendere appetitosa l'insalata è il condimento. Quindi oltre all'olio, sale e aceto, usiamo un po' di erbe aromatiche per dare un po' di brio e personalità.

Ricca di gusto, di verdure e con un buon apporto proteico è un piatto unico se accompagnata con del buon pane e poi seguita da un frutto.
*versione vegetariana, senza pollo ma con del formaggio tipo quartirolo
*versione vegana con dei cubetti di tofu 

Insalata di pollo, ceci, pomodori etc. etc

pollo arrosto (avanzo di quando si prende il pollo arrosto in gastronomia)
quattro pomodori
un cipollotto
una carota
un finocchio
200g ceci già lessati (potete usare anche quelli in scatola)
mentuccia
origano
olio evo
sale
Affettate il cipollotto e mettetelo in una ciotola con dell'aceto.
Affettate la carota e il finocchio con la mandolina, fate a pezzi i pomodori e mettete tutto in una insalatiera. Fate a filetti il pollo e aggiungetelo assieme ai ceci. In un barattolo di vetro con il coperchio, tipo quello della marmellata, mettete del sale, il cipollotto con parte dell'aceto, la menta e l'origano. Chiudete il tappo e agitate per bene. Aggiungete l'olio e agitatelo in maniera vigorosa.
Aprite il tappo e versate il contenuto nell'insalatiera. mescolate e servite.

Nessun commento:

Posta un commento

Linkwithin

Si è verificato un errore nel gadget