giovedì 28 febbraio 2013

schiacciata di broccoli con acciughe e primo sale










































per queste giornate ancora fredde, di pieno inverno - anche se qualche albero di mandorlo con i suoi fiori delicati, tra il rosa e il bianco, ci ricorda dell'imminente primavera - ho pensato di postare questa ricetta semplice e di sicura riuscita. Ricca di verdure e povera in grassi, capace di rendere più lieti questi giorni che cominciano a lasciare più spazio alla luce. È una semplice pasta "matta", facile da realizzare e decisamente meno impegnativa delle sue cugine più "sofisticate" come la sfoglia (ne sto sperimentando un tipo, quella con meno burro e con la ricotta nell'impasto, vi farò sapere) o la brisée.
Racchiude al suo interno una tipica verdura di stagione, ossia i broccoli, accompagnata da qualche acciughina e completata con della "tuma"(formaggio molto fresco, compatto senza sale, io lo uso al posto della mozzarella, dovrebbe essere il primo risultato nella lavorazione del formaggio). Il tutto arricchito dal brio del peperoncino e dal gusto pungente, quanto necessario, dell'aglio.
Mi rendo conto che la foto non fa vedere bene il ripieno (sono decisamente una che gioca con la macchina fotografica e soprattutto deficiente), credo, del resto che non sia necessario al fine di convincervi a provare questa ricetta!!!!
Oggi ne ho sperimentata una con gli spinaci, a presto vi metto questa variante che ho trovato altrettanto deliziosa.
Ne approfitto per ringraziare il blog Un cestino di ciliegie  di Alessia e Maria che hanno pensato al mio blog per il premio "The Versatile blogger". Ancora Grazie!!

Schiacciata di broccoli con acciughe, tuma e peperoncino

Per la pasta "matta"
250g di farina di semola
2cucchiai appena di olio evo (circa una decina di grammi)
125 ml di acqua fredda
1 cucchiaio di succo di limone
due pizzichi di sale

Per il ripieno
400g di broccoli già puliti
150 g di tuma (va bene anche della mozzarella o del primo sale freschissimo)
dieci piccoli filetti di acciuga, quelli sott'olio
un peperoncino
2 spicchi d'aglio
olio evo

Nel robot o in una ciotola, mescolate la farina con l'olio, il limone e aggiungete a poco a poco l'acqua fino a quando non otterrete un impasto sodo e liscio. Lasciate riposare per un'ora.
Intanto lessate i broccoli al dente e ripassateli in un tegame con l'olio, l'aglio e il peperoncino.
Accendete il forno a 200°C. In un piano leggermente infarinato posizionate il panetto di pasta ma prima mettetene via da parte un terzo, vi servirà per chiudere la schiacciata. Cominciate a tirare la sfoglia abbastanza sottile e adagiatela su una leccarda rivestita di carta forno. Distribuitevi sopra i broccoli, le acciughine spezzettate, le fette di tuma, date un bel giro d'olio e sollevando un po' i bordi verso l'interno, completate con l'altro pezzo di pasta  anch'esso tirato molto sottile facendo combaciare i rispettivi bordi.
Spennellate d'olio e infornate.

15 commenti:

  1. ma che deliziaaaaaa!!! Un bascio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Memole, @Simona, @Patty Patty spero l'abbiate fatta nel frattempo, così avrete scoperto pure quanto sia semplice!!
      un bacio!!!

      Elimina
  2. Buongiorno Elisa, non preoccuparti se ritardi a rispondere, non problem. Proverò qauesta tua ricetta, ti farò sapere. Non userò il robot, ma le mie mani. La foto stuzzica l'appetito, non gurardo la tecnica fotografica (non mi interessa), ma il contenuto, davvero eccellente. Dimenticavo...come stà il tuo papà? Un caro saluto e a...presto.

    RispondiElimina
  3. Anonimo dell' 01 c.m. sono sempre io la tua fan.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Fan, Ormai ti riconosco eh, eh,...il mio papà è ancora in attesa, non c'è stato verso di ricoverarlo da qualche altra parte!! Grazie!!
      Baci!

      Elimina
  4. Ciao Elisa che buona questa schiacciata....molto gustosa
    Ho dato uno sguardo al tuo B&B, a parte che nel mio blog ho uno spazio pubblicitario gratuito per i B&B in Sicilia, se ti fa piacere ti inserisco e poi è probabile che questa estate sarò da quelle parti...chissà che non ti vengo a trovare....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Francesco, sarai il benvenuto e grazie per la disponibilità!
      Ti aspetto!

      Elimina
  5. Ciao Elisa che bella idea che mi hai dato per stasera!anche se stavo meditando, dopo aver visto il tuo B&B blog di venirmela a 'pappare' direttamente da te ;-)

    RispondiElimina
  6. E' un'illuminazione. Questa schiacciata è la prossima ghiottoneria che mi voglio regalare...spero solo di trovare un primo sale degno di questo nome.
    Stupenda! Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Laura, Vieni, dai, pensa quanto ci divertiremmo a cucinare!


      @Patty, è facile, facile e buona. Fammi sapere se la fai!!
      Un grande abbraccio anche a te

      Elimina
  7. Ciao Elisa, non essendo una buona osservatrice, mi era sfuggita la foto della tua casa, spaziosa e circondata dal verde. Anch'io abito in campagna con la mia famiglia ed i genitori di mio marito, per fortuna molto discreti. Chissà se in seguito approfitterò di una breve vacanza da trascorrere nel tuo B&B. Un caro saluto, dalla tua fan.

    RispondiElimina
  8. Ciao ma che ricetta favolosa deve essere una bontà la tua schiaccia ciao a presto Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Fan, carissima allora ti aspetto! Baci

      @Lia, provala, dà grandi soddisfazioni! a presto!

      Elimina

Linkwithin

Si è verificato un errore nel gadget