cake alle nocciole con farina integrale, fiocchi d'avena e cioccolato


Non so voi, ma a me piacciono quei dolci un po' rustici, dalla consistenza grossolana, magari pesanti e che si sbriciolano, ideali per la colazione o un tè informale "in campagna".
Sono quei dolci che per me fanno casa! 
Evocano stufe a legna che borbottano, teiere su lastre di ghisa roventi, vetri delle finestre appannati, un tavolo di legno grezzo, sussurri di voci tranquille, lentezza dei gesti, calma.

Se tutta l'atmosfera fin qui descritta difficilmente può realizzarsi (vivo in un appartamento e l'unica voce sussurrata è la mia quando parlo tra me e me) nessuno può impedirmi di giocare con la magia del cibo, il suo potere evocativo, la sua capacità di catapultarti in una dimensione "altra" solo attraverso un insieme di ingredienti che sollecitano il nostro alfabeto emotivo, fantastico, fatto di immagini, atmosfere, ricordi. 

Il cibo è nutrimento non solo per il corpo ma anche per quella dimensione che a volte chiamiamo spirito o anima. Ecco perchè è importante mangiare bene, con gusto, con attenzione  e calma.

Questo cake alle nocciole con farina integrale, fiocchi d'avena e cioccolato è un insieme di ingredienti che ha ognuno il proprio ruolo: l'avena dà quel gusto che io definisco materno in quanto morbido e dolce naturalmente, la farina integrale dà il tocco "rustico", le nocciole sono rassicuranti quanto caratterizzanti, lo zucchero integrale dona il gusto di melassa, la cannella dà la sua inconfondibile nota speziata, il cioccolato a pezzetti è una piacevole e inaspettata sorpresa.
Se volete tostarne qualche fetta, potete accompagnarlo con della marmellata di amarene o altra marmellata che più vi aggrada.


Cake alle nocciole, fiocchi d' avena e cioccolato

150g avena in fiocchi
120g di farina integrale
100g di nocciole tostate
1 bustina di lievito
2 uova
60g di burro
120g di zucchero di canna integrale
125g di yogurt bianco naturale
40g di cioccolato fondente al 70%
un cucchiaino di cannella (facoltativo)
sale

Accendete il forno a 170°C.
Fate fondere il burro e fate intiepidire.

In un mixer o in un mortaio riducete in farina assai grossolana le nocciole. Se usate il mixer, mettete un cucchiaio di zucchero preso dal totale.

In una ciotola battete le uova, il sale e lo zucchero rimanente, unite lo yogurt, cannella e il burro fuso.
Aiutandovi con una spatola, unite la farina, l'avena e le nocciole. 
Quando sarà tutto ben amalgamato, unite il lievito fatto scendere da un colino. Girate ancora e unite la cioccolata fatta a pezzettini con l'aiuto di un coltello.

Mettete in uno stampo da plumcake imburrato, incidete per lungo con un coltello e infornate per circa 40 minuti. Vale sempre la prova stecchino.
Lasciate intiepidire e fate attenzione a sformarlo.


Commenti

Posta un commento